SHABBY CHIC

Lo shabby chic naturale di Portantica (decapè naturale) è una finitura che rende mobili, oggettistica e porte molto invitanti, semplici, rilassanti, creando un’atmosfera d’altri tempi. È una finitura che ci consente di :

riusare vecchi mobili, mobili di recupero, mobili inutilizzati, porte vecchie, portoni malmessi. Una finitura che rende bello ciò che sembra rovinato e consumato, ma non sporco, anzi pulito, chiarificato da colori molto luminosi, molto chiari, pastello, quei colori chiari e naturali che ricordano la Provenza(il bianco ottico, l’avorio,lavanda chiaro, salvia chiaro, ecc). Una tendenza romantica, ma allo stesso tempo elegante.
Shabby in inglese significa usurato, mentre chic è la parola francese per elegante: queste due parole accostate spiegano ancora meglio il significato della tendenza.

Credenza vetrina in shabby

Credenza vetrina riusata in shabby naturale

Due sono sostanzialmente le soluzioni shabby chic: una prevede che sotto al colore si intraveda il legno e le sue venature; l’altra, che invece si intraveda un’altra coloritura, più scura di quella superficiale.

Molte anche le possibili varianti, dall’aggiunta della foglia d’oro o d’argento, all’anticatura (ovvero una patinatura che riproduce, oltre al consumo del colore, la sporcatura del colore stesso, che in alcune zone sembrerà più consumato e “sporco”, con macchie create ad hoc). Altre varianti minimali sono quelle di chi differenzia il mobile Shabby Chic dal mobile  ” In Stile” Shabby Chic, che, come per l’antiquariato, differenzia ciò che è un mobile ridotto in Shabby dal tempo autenticamente ed il mobile trasformato in Shabby da Noi. Oppure lo Shabby Chic dal Country Chic, una variante che identifica il Provenzale detto anche French Chic.

Portone antico riusato in shabby

Portone antico riusato in shabby

PortAntica realizza queste finiture con colori naturali, terre, idropitture naturali e grassello di calce, senza l’uso di solventi e senza vernici trasparenti finali di protezione e fissaggio, ne’ acriliche, ne’ a solvente, ma solo tante mani di cera d’api vergine formulata personalmente da me..

Inoltre, a richiesta, PortAntica può personalizzare l’anticatura e l’usura con il cliente presente in laboratorio: in tal modo, sarà il cliente stesso a specificare in quali zone incidere di più o di meno col consumo e l’usura del colore.
In questo modo ogni oggetto diviene veramente proprio, esclusivo, personale, irripetibile…

 

 

Indice delle gallerie di lavori shabby chic

Qui di seguito sono illustrati fotograficamente alcuni esempi di oggetti realizzati con la tecnica dello shabby chic.
 (Cliccare sull’immagine per la visione.)