Torna a SHABBY CHIC

SD057 Cassettone trasformato in shabby

Cos’era prima

Un antico comò (cassettone antico) a quattro cassetti con il piano in marmo, ancora quello originale. Chiara ha voluto farmelo trasformare in un’altra cosa. Così com’era infatti risultava bruttino, per di più molto scuro e difficilmente adattabile con il Suo arredamento moderno. Al contrario, con altro look, poteva diventare moderno, più piacevole e di tendenza. Da cassettone antico questo è diventato un mobile da bagno che sosterrà un lavabo da appoggio.

Comò vecchio trasformato in Delabrè

 Con questa intenzione inizialmente venne  trasformato in mobile di tendenza. In una specie particolare di shabby chic per arredare un bagno contemporaneo e sostenere un lavabo. La foto(la seconda) è l’esempio ispiratore fornito da Chiara. Questa foto testimonia in realtà non propriamente uno shabby chic tradizionale. Si tratta in effetti di una trasformazione personalizzata che ha più caratteristiche.

  1. Quella del colore bianco consumato dello shabby.
  2. Del grigio sfumato a ricordare il metallo, l’effetto metal o se preferite l’industrial style
  3. L’ anticatura-patinatura  con il colore marrone chiaro a ricordare il color tortora e l’eleganza innata.

E’ importante sapere e ricordare però il perchè e cosa identificano queste sfumature pretese da Chiara. Queste sfumature che ricordano il molto consumato, il fatiscente, l’imperfetto dei muri scrostati, questo inno all’imperfezione è la caratteristica della tendenza dominante dello stile Delabrè.

Il piano originale in marmo verrà forato a misura per contenere la piletta di scarico a sua volta collegata al sifone.

Potete vedere qui un altro stipo vecchio shabby e un mobile vecchio shabby trasformati ed inseriti in un interno Delabrè.