PORTE ANTICHE

Porta antica in abete restaurata

Porta antica in abete restaurata

La distinzione tra porte e portoni, che in passato era marcata, adesso non lo è più.
La tendenza recente è quella di utilizzare come porte da interno portoni nati e collocati per anni all’esterno. Anche la tendenza contraria, ovvero usare porte (nate in origine per essere interne) come portoni, si può verificare, ma avviene molto più raramente.

E il motivo è semplice: di porte antiche interne di grossi spessori (per divenire portoni devono essere massicce e spesse) non se ne trovano moltissime, mentre di portoni (nati come portoni esterni) ricollocabili in un’interno per arredare se ne trovano molti di più!

Per questo motivo, sia in questa sezione che in Portoni antichi, troverete esempi sia di porte (interne) che di portoni odiernamente collocati all’interno come porte (ma che una volta erano portoni esterni).

 

Informazioni riguardanti le 3 principali finiture/lavorazioni che PortAntica realizza nel restauro delle porte, incluse delle ricche gallerie fotografiche dei vari lavori eseguiti, possono essere trovate nelle rispettive pagine: legno a vista, laccatura e coloritura a mano, e shabby chic – decapè.

Buona navigazione!