ACQUISTARE LE PORTE ED I PORTONI VECCHI ED ANTICHI;GUIDE EBAY

Acquistare porte e portoni vecchi ed antichi a cosa prestare attenzione.

Questo era un articolo che avevo scritto per le “Guide ebay”; per molti anni venne pubblicato e ebbi riscontro che l’articolo, che aveva la vera e propria funzione di guida, riscosse un certo interesse tanto che alcune persone mi telefonarono facendo riferimento allo stesso pezzo, per chiedermi ulteriori indicazioni e consigli sul come comperare una porta antica, se era il caso di fidarsi, se il prezzo era corretto e se il restauro sarebbe stato costoso. Poi per ragioni sconosciute, la guida pubblicata su ebay come altre guide relative ad altri prodotti credo, sparì. Furono dei clienti a farmelo notare, ma purtroppo il pezzo e il relativo URL non sono più conosciuti. Io ho peraltro commesso l’errore di non avere trattenuto copia del testo del pezzo(cosa che faccio abitualmente), per cui non posso riproporlo esattamente com’era, Vi darò solo alcune linee guida per consigliarVi nell’acquisto.

  • Come si usano le porte antiche e i portoni antichi?! Non solo per chiudere, sopratutto oggi nell’interior design moderno, la porta vecchia e antica completa l’arredamento di un vano, a volte in linea e coerentemente col resto, altre volte sopratutto con l’arredamento moderno contemporaneo minimalista, in contrasto per personalizzare ed arredare.
  • Anche i portoni vecchi ed antichi nati per esterno? Sì sempre più spesso i portoni vecchi ed antichi vengono usati all’interno per esempio in zona living minimalista e industrial style per dividere cucina e zona giorno.
  • Cosa guardare quando compro un portone antico o una porta vecchia? Non solo il prezzo! Spesso il prezzo troppo basso inganna e ricordate chi spende poco spende due volte; attenzione allo stato di conservazione, se è a pezzi non conviene spendere poco perchè poi spenderete tanto per restaurarla! Guardate bene non sia imbarcata! Non sempre all’atto del montaggio è possibile recuperare una porta imbarcata per cui evitate di correre il rischio di non poterla montare. Guardate se ci sono zone marce sopratutto sotto, dove il legno può essere stato a contatto dell’acqua e dell’umidità ascendente. Controllate che ci sia la ferramenta e ci sia la maniglieria autentica e funzionante. Se non è restaurata prima chiedete ad un restauratore un preventivo cioè quali interventi sono necessari e quale sarà il prezzo facendovelo mettere per iscritto. Valutate con il restauratore se c’è anche bisogno di un intervento antitarlo professionale e la eventuale consistenza dell’infestazione. Se da allungare, sentite dal restauratore se è possibile l’allungamento ed il prezzo, tenendo presente che non dovrà essere allungata  con un pezzo di legno solo incollato, ma connesso anche con spine o viti. Per la finitura considerate attentamente se la porta che acquistate potrà essere finita legno a vista, laccata o shabby senza alcun problema, cioè…non sempre una porta laccata si presta ad essere finita legno a vista!
  • Nel caso abbiate altre domande chiedetemi, sarò lieto di aiutarVi e non dimenticate la pagina Cosa Vi consiglio ricchissima di consigli ed idee ed aggiornata continuamente.

L’ ARTICOLO NON E’ PIU’ PRESENTE SULLE GUIDE DI EBAY

Lascia un commento