Torna a PORTE VECCHIE ED ANTICHE LACCATE

LA044 Porta laccata antica chiodata

Piccola porta antica a 2 battenti fine ‘700, prima metà ‘800. Nata originariamente così, come laccata nel color sabbia originale. Ha la caratteristica di avere tutta la superficie esterna coperta in modo ordinato e geometrico da chiodi fatti a mano, uno diverso dall’altro, piantati. Dopo essere stato piantato il chiodo, la sua punta veniva infilata posteriormente nel legno ed acciaccata e ritorta verso il legno stesso. Ma perchè tanti chiodi piantati nel legno? Già nell’antica Roma le borchie ed i chiodi, in ferro e bronzo, venivano piantati sia per decorare la porta, ma anche per esigenze difensive. Difatti piantare chiodi su una porta significa irrobustire il legno col ferro, corazzare, blindare, appesantire e rendere meno facile lo scalfire e penetrare il legno stesso. Sotto all’unica laccatura di colore sabbia, quasi un avorio tendente al grigio, è presente una preparazione simile al bolo di colore rossiccio. E’ lo stesso bolo che si usava anche sotto alla doratura. E’ un particolare tipo di argilla che veniva stesa come preparazione alla laccatura antica ed originale. Misure  90,5 x 196.

Come sarà restaurata

Con carta abrasiva molto fine ed a mano sarà finemente e leggermente carteggiata. Poi saranno suturate le piccole crepe presenti in alcune giunzioni con inserti in legno incollati, carteggiati e poi stuccati. Sarà disinfettata e consolidata e saranno necessari pochissimi rifacimenti in legno di parti mancanti. Il colore della laccatura eseguita a mano a pennello sarà lo stesso, quello originale poi leggermente anticato.

Come usarla

All’interno, in contesto classico. Con mobili antichi, il parquet, una consolle, cornici antiche dorate anche vuote, in mezzo a qualche dipinto.

In interior design moderno minimalista. Nel quale esalterà il necessario contrasto arredativo magari con un montaggio raso muro come scorrevole. Un montaggio che alimenterebbe l’opposizione tra montaggio tecnologico moderno e porta antica laccata. In tutta onestà riuscireste così ad arredare originalmente con un’idea geniale rigorosamente personale. Inoltre Vi ricordo che la presenza di chiodi antichi fatti a mano ripropone un elemento trainante e caratterizzante dell’industrial e del rustrial. La presenza del ferro, in questo caso, antico, battuto e forgiato a mano. 

Dove usarla

Nel bagnetto in camera da letto come soluzione d’effetto.

Area tecnica che dà su zona living.

Sgabuzzino.

Nicchia nel corridoio per riporci gli abiti.

Chiusura della dispensa a muro.

Antica chiusura intima e piccola della grande cabina armadi in camera da letto. Tra pareti in vetro tipo open space.

Ultima ed ulteriore. In ottica di riuso, con i due battenti fateci  2 testiere da letto uguali, antiche. Che a dire la verità, non vedrete in alcun altra casa. Uniche, ma che all’occorrenza quando Vi stancherete, potrete utilizzare come porta antica.