Torna a PORTONI ANTICHI

PO039 Portone legno antico rustico

Una grossa anta molto vecchia che ho deciso di trasformare salvandola, in un portone antico; era uno sportellone bolognese di una casa antica, uno di quelli che erano posti sotto il tetto frontalmente e servivano a caricare e scaricare mobilia da portare in soffitta con una carrucola. Sarà allungata, restaurata, laccata ed anticata; insomma diverrà un portoncino, non solo per chiudere la cantina all’esterno, ma soprattutto da usare come porta antica della cucina, porta antica del bagno, o porta antica rustica in zona living oppure per chiudere una nicchia appendiabiti nell’ingresso. Ricordate, il termine e la tendenza rustrial richiede la fusione di due parole rustico ed industriale e prende in prestito gli elementi positivi delle due tendenze. In questo modo l’arredo dell’abitazione che ne risulta è ancora più originale; mattoni grezzi dipinti di bianco ed un portone antico restaurato matericamente nel tono neutro, il grigio, consumato ed invecchiato come i jeans. Misure 88 x 201,5.