Torna a PORTE VECCHIE ED ANTICHE LEGNO A VISTA.

LV022-PO Da Portone di cantina antica a Porta interna.

Portone antico di convento

Era l’antico portone esterno di una cantina in una antica casa del ‘ 600. In origine ancora prima, la casa era un monastero nel quale si dice fosse presente anche un pozzo rasoio. Non era molto credibile ai più, che divenisse un bell’oggetto dopo il restauro per il suo stato di conservazione. Sentivo però che poteva divenire una bella porta interna di un bagno. Io immaginavo, vedevo e percepivo ciò che c’era dietro. Sotto all’usura, allo sporco, ai solchi di questo portone, c’era un carattere forte, materico e sarebbe divenuto affascinante. Era ancora importante, aveva personalità, proporzione ed un vissuto che urlava la Sua voglia di tornare ad essere vitale.

Chissà quanto sarà costato il restauro

Voglio donarVi un segreto. E’ nella porta vecchia o antica di recupero da buttare, consumata, logorata, distrutta e pertanto trascurata dagli altri, che possiamo trovare il raro, il bello nascosto. In queste porte e portoni così usurati risiede l’armonia nascosta. Quella che ci consente di personalizzare le nostre case. E ricordate, personalizzare significa arredare. Il restauro non fu costoso. Non fu più caro del prezzo di un portone nuovo, con la sola differenza che questo è unico. Non teme confronti con altre porte interne in termini di arredamento di interni. E se è scontato arredi elegantemente interni classici, lo è ancora di più soprattutto in interni moderni di tendenza, minimalisti, industrial style e rustrial dove col contrasto l’ambiente vola. 

Un post che mostra altre immagini di portoni antichi montati anche all’interno di abitazioni.

La maniglia originale del portone antico.

Immagine 11 di 11

Questa è l'originale ed autentica maniglia di questo portone seicentesco.