Return to PORTE VECCHIE ED ANTICHE LEGNO A VISTA.

LV041 PORTA DI UNA CELLA

La porta antica di una cella di una prigione, restaurata

Per questo mio cliente la porta subirà un’intervento di restauro e di falegnameria, un trattamento antitarlo professionale ed atossico, l’allungamento e sarà montata come porta scorrevole col mio kit di trasformazione, davanti ad un corridoio che conduce ad una zona notte. Da precisare che il tipo di porta per la sua natura e la rusticità di costruzione, non prevedeva alcuna stuccatura, per cui gli interventi di chiusura(dove ritenuti necessari) sono stati realizzati solo con pezze in legno sagomate opportunamente e senza stucco.

Come posizionarla in casa

Provate ad immaginarne una di queste porte vecchie in larice di cella restaurata, in questi impieghi:

  • collocata come porta scorrevole di una cucina col suo spioncino, in casa
  • in un ristorante come porta della sala dei vini o della cantina! Le aspettative dei clienti e dei Vostri ospiti, in termini di arredo creativo sarebbero appagate da questo colpo di genio.
  • oppure sempre in un locale immaginatele affiancate o affrontate a chiudere rispettivamente la porta del bagno delle femminucce e dei maschietti.
  • per chi ha questa fortuna, pensatele come porta restaurata di una masseria, corte rurale o come portone di un trullo.

L’ultima foto è relativa ad altre due antiche porte per prigioni in vendita in larice, con piccole differenze nelle misure e per la mano di apertura(una destra l’altra sinistra), ma sostanzialmente uguali a questa restaurata.

Ulteriori informazioni semplici e complete  sul mio kit che serve a trasformare qualsiasi porta vecchia o antica o portone in porta scorrevole potete averle in questa pagina ai punti 17/18/19/20/21/22/23/24 del paragrafo che ha per titolo 

COME RIUSO PORTE, PORTONI VECCHI ED ANTICHI, ANTE ED ANTINE ?