ARO37 2 TESTIERE DA LETTO DA UN PORTONE

Un giorno Federico di Bologna, mi viene a trovare in bottega e mi dice ” Vittorio devo trovare due testiere(o testate) da letto per due nuove camere della mia azienda agrituristica Il Cavicchio a Pianoro, e vorrei realizzarLe con due battenti di un portone antico”.

Federico ha scelto un portone molto singolare, esclusivo, materico, con i segni del tempo molto evidenti, squarci, pezze (reintegri in legno)di forma particolare, tracce di colore grigio e di colore bianco unitamente a zone dove il  legno a vista, il rovere(la quercia) si affacciava discretamente completando lo shabby naturale in modo quasi musicale.

Accorciamento a misura, attento decapaggio(rimozione di sporco e vernici pregresse)e pulitura senza solventi, aspirazione profonda, fissaggio degli effetti chiaroscurali senza vernici, né a solvente né ad acqua, disinfezione con prodotti naturali e lisciatura per rimuovere qualsiasi asperità che entrerebbe in contatto coi cuscini.

Saranno, anzi sono diventate, due esclusive e materiche testiere da letto, fissate a muro(le pareti sono in legno)e sostenute dai fissaggi in ferro(realizzati utilizzando perni a muro autentici e fucinati, di portoni antichi)che ho fornito io a Federico; susciteranno meraviglia e simpatia in quelli che vi dormiranno!